CONSTANTINA

Chi sono

Sono nata a Cipro nel 1980. All’età di diciannove anni mi sono trasferita in Italia per studiare, dove vivo da allora. Durante e dopo i miei studi in Conservazione e gestione dei beni e delle attività culturali mi sono occupata in modo professionale della traduzione di testi di carattere culturale e ho mostrato particolare interesse per la letteratura per l’infanzia. Ho frequentato un corso a distanza in lingua e traduzione italiana presso l’Università Nazionale e Kapodistriana di Atene e continuo a frequentare seminari e programmi di formazione sulla traduzione e sulla letteratura per l’infanzia.
Ho lavorato per più di dieci anni come assistente linguistico presso la società italiana Stenotype Italia per la localizzazione del sistema di stenotipia italiana (Melani – Stenotype) in greco, con particolare attenzione alle esigenze del dialetto cipriota.
Dal 2014 mi sono dedicata principalmente alla letteratura per l’infanzia e alla promozione degli autori ciprioti in Italia.

Cosa faccio

Il neogreco, una lingua con una storia non indifferente, è attualmente parlata da circa 15,5 milioni di persone, soprattutto in Grecia e a Cipro. La produzione letteraria greca dell’ultimo ventennio offre un numero importante di libri eccellenti che meritano di viaggiare in tutto il mondo. Io, nel mio piccolo, ho scelto di aiutare questi autori nel loro viaggio, occupandomi principalmente degli scrittori ciprioti che si dedicano alla letteratura per l’infanzia. La mia scelta parte, non solo dal fatto che sono nata in questa bellissima isola, ma perché Cipro, a causa delle sue dimensioni ridotte, non offre tante opportunità ai suoi scrittori di rendere noto il proprio lavoro al di fuori del mondo greco.
Sono continuamente in cerca di storie coinvolgenti e di testi attuali e cerco sempre di conoscere l’autore con il quale dovrei collaborare.  Per quanto riguarda la scelta dell’editore, mi baso sempre sull’argomento del libro, lo stile e le necessità dell’autore.